Monia Monti - Pedagogista ed esperta in Tecniche di Meditazione e Mindfulness

Dicono di me

Recensioni

Home / Dicono di me

 Ecco alcune testimonianze sul mio lavoro

ROSITA CUTRONE, Insegnante scuola primaria, 3 circolo didattico Carducci

Mi sono iscritta a "Calmare la mente, gestire le emozioni" per comprendere come aiutare i bambini più sensibili a gestire le proprie emozioni. Grazie alla professionalità della dott.ssa Monti le mie considerazioni riguardo a quest'esperienza sono andate oltre le mie aspettative. Non solo io stessa ho provato uno stato di maggiore serenità e rilassatezza dopo ogni tecnica di meditazione, ma la cosa più bella e interessante è stata sperimentare i vantaggi e i benefici di questa disciplina con i bambini. In particolare l’aspetto della focalizzazione sul presente, della concentrazione su ciò che si sta facendo o sulle emozioni che si provano, capacità per niente scontate. E questo ha permesso ai miei bimbi di migliorare le prestazioni a scuola, gestire ed avare maggiore consapevolezza dei propri stati emotivi.

VALENTINA BENAGLIA, Insegnante scuola dell'infanzia Villamarina, 2° Circolo didattico, Cesenatico

In passato avevo partecipato ad altri corsi di formazione sul rilassamento e sulla meditazione e onestamente non mi avevano entusiasmata. Nonostante fossi un pochino prevenuta e distaccata rispetto a queste tematiche ho voluto di nuovo affrontare un percorso. Già dal primo incontro Monia mi ha conquistata. Molto competente, preparata, professionale, concreta, disponibile e sopratutto umile. Ho trovato particolarmente utile e interessante alcuni approfondimenti sul rapporto tra meditazione e apprendimento, sul valore della meditazione come strumento per migliorare la conoscenza e la comprensione di noi stessi, la gestione delle proprie emozioni e per stabilire un rapporto più autentico e improntato ad un maggior rispetto con tutto ciò che ci circonda. Attraverso le tecniche e gli strumenti proposti mi è stato più semplice comprendere e provare i benefici della meditazione per trarne un significativo giovamento. Ho imparato ad utilizzare in maniera più corretta il mio respiro e ho compreso meglio l’importanza che riveste. Ringrazio Monia per tutto quello che ha fatto per noi.

MARINELLA FAREBEGOLI, Insegnante scuola infanzia, 2° circolo didattico, Santarcangelo di Romagna

Un percorso formativo gestito e curato in modo gradevole e costruttivo da Monia. Ha utilizzato un approccio dolce, ma allo stesso tempo incisivo. Si è svolto in diversi incontri, e ogni volta che terminava un incontro, non vedevo l'ora di iniziare quello successivo. Un corso assolutamente efficace. Nonostante abbia una lunga esperienza in campo educativo, mi sono resa conto di quanto ci sia sempre da imparare. Questo percorso formativo mi ha fatto riflettere su quanti e (tanti) modi differenti si può “lavorare” sulla relazione con bambini e con gli adulti. Come persona ho avuto l’opportunità di osservarmi da una prospettiva diversa. Questo “viaggio” con Monia mi ha “trasportato" in una dimensione in cui ho compreso meglio le mie emozioni e i miei pensieri. Monia ci ha offerto importantissimi stimoli per attività facilmente praticabili sia nell’ambito lavorativo sia in quello personale. Si è rivelata un’ottima formatrice per noi insegnanti e una brava pedagogista.

CINZIA GIORGETTI, Insegnante scuola dell’infanzia statale Villamarina, 2° circolo didattico, Cesenatico

In oltre 25 anni di carriera alla scuola dell’infanzia non avevo ancora partecipato ad un percorso sul rilassamento. Per questo mi ha subito incuriosito la proposta di Monia perché mi ha dato l’idea di qualcosa di diverso e nuovo e anche perché personalmente ho utilizzato la meditazione e il rilassamento in momenti forti e difficili della mia vita e mi sono stati molto utili. Capire come poter utilizzare le tecniche della meditazione e della mindfulness in ambito pedagogico soprattutto con bimbi molto piccoli, 3-6 anni, e come coniugare pedagogia e meditazione è ciò che mi ha spinto ad iscrivermi al corso. Non conoscevo Monia ma fin dal primo incontro ho avuto la chiara sensazione (e il mio sesto senso raramente sbaglia!) che in ciò che fa ci mette il cuore e questo ha fatto la differenza e si è creato fin da subito un legame empatico che è stato fondamentale. Ho appreso parecchi strumenti e suggerimenti su "COME" fare. Grazie al percorso ho acquisito maggiore consapevolezza e appreso conoscenze su come rapportarmi ai bimbi. In me è nata una gran voglia di provare "sul campo" e di regalare un po’ di benessere ai miei bambini.

LISA MICHELI, Insegnante scuola dell’infanzia statale Usignolo, Istituto Comprensivo San Mauro Pascoli

Il percorso intrapreso “Calmare la mente, gestire le emozioni”mi è stato d’aiuto per comprendere più chiaramente quanto lo stress ci annebbi la mente e le preoccupazioni ci appesantiscano. Grazie alla meditazione possiamo trovare il modo di gestire tutto con più serenità, anche se ovviamente è richiesto un pochino d’impegno. Prima di avviare un percorso di meditazione mi sentivo di non averne così bisogno, invece dopo averlo approcciato non avrei voluto più smettere. L’approccio utilizzato da Monia è chiaro e coinvolgente, riesce a creare l’atmosfera giusta e ti porta piano piano alla pace e al controllo delle emozioni. Ai bambini serve molto che qualcuno riesca ad accompagnarli passo dopo passo nel percorso. Vorrei ringraziare Monia per il viaggio intrapreso insieme e per essere riuscita a proporre qualcosa che mi ha aiutata e mi ha permesso attraverso le meditazioni di mantenere un contatto con le famiglie dei miei bambini.

VERONICA SPINA, Insegnante scuola primaria Carlo Collodi, Gatteo a Mare

Una formazione sulle tecniche di rilassamanto è indubbiamente un corso diverso da quello che normalmente, noi docenti, siamo abituati a svolgere. Ho iniziato il corso di Monia con grande curiosità, ma anche con molti dubbi poiché fino ad ora non avevo mai frequentato un percorso simile. A queste mie perplessità si sono aggiunte le difficoltà legate alle restrizioni dovute all'emergenza sanitaria, che non ci hanno permesso di svolgere tutti gli incontri in presenza, ma in modalità online. Nonostante tutto questo, il percorso si è rivelato veramente molto utile sia a livello professionale che personale. Mi ha permesso di riflettere e avere maggiore consapevolezza dell'importanza di gestire correttamente le emozioni. Grazie alla partecipazione alla formazione e ai preziosi consigli di Monia ho intrapreso un percorso di rilassamento con i bambini. E considerata la situazione particolare che stavamo vivendo ci ha aiutati a tirare fuori le emozioni non troppo piacevoli e a creare un terreno più fertile per gli apprendimenti e per lo sviluppo psico-fisico del bambino. Ritengo che sia di fondamentale importanza il benessere emotivo nel percorso di apprendimento di ogni alunno, in quanto un bambino che riesce a gestire le proprie emozioni, sarà sicuramente pronto e predisposto alle nuove scoperte e agli apprendimenti. Ringrazio Monia per la passione che mi ha comunicato e per la calma che mi ha trasmessa. Guardare il suo viso luminoso e ascoltare le sue parole sono stati grandi testimoni dell'importanza e della concretezza di questo percorso.

CAROLA INGUSCIO, Insegnante scuola primaria, Istituto comprensivo di Longiano, Cesena

Inizierei con una parola: "entusiasta". Un percorso formativo molto, molto piacevole e assolutamente da seguire. Devo dire che mi sono messa alla prova con questo corso, osservandomi e scoprendomi. Monia è una persona calma e tanto preparata, che dona il suo sapere con amore.

MARTA REALI, Insegnante scuola dell’infanzia A.Magnani di Balignano, Istituto comprensivo di Longiano.

Questo percorso mi ha permesso di prestare maggiore attenzione al mio corpo e ascoltare i segnali che costantemente mi invia. Grazie alle tecniche di mindfulness e agli esercizi di meditazione ho acquisito più equilibrio ed ho imparato a distribuire meglio le mie energie nelle attività quotidiane. Mi ha aiutata molto la respirazione addominale che mi ha permesso di rilassarmi e concentrarmi maggiormente attraverso il silenzio e l'ascolto del mio respiro. Ho acquisito inoltre importanti strumenti per lavorare su me stessa, sulle mie emozioni e sui miei pensieri, anche al fine di far emergere e coltivare le buone qualità presenti in me. Tutto questo in un'ottica di lentezza. La meditazione come proposta da Monia si coniuga molto bene con la pedagogia, in quanto a mio parere educa la mente ad aprirsi costruttivamente a più punti di vista con l’obiettivo di promuovere il benessere psicofisico, migliorare la gestione dei propri stati mentali ed emotivi, gestire con più facilità le situazioni difficili ed affrontare meglio i momenti di stress, con ricadute positiva sulla quotidianità e nella relazione con gli altri. Mi auguro di trasmettere ai miei bambini tutte le positività acquisite.

LICIA GATTELLI, mamma di Tommaso (8 anni):

“Spesso suggerisco a mio figlio, quando lo vedo in difficoltà, di usare uno degli strumenti appresi a scuola durante il corso di tecniche rilassamento: la nuvola azzurra della calma, l’attenzione al respiro, la visualizzazione dell’arcobaleno, ecc. È piacevole e gratificante osservare come grazie alla pratica di queste tecniche Tommaso cambi atteggiamento e il suo volto torni sereno e tranquillo.

SERENA PACE, mamma di Michela (8 anni):

Sono incredibilmente stupita dai risultati che questa attività di meditazione proposto da Monia ha avuto su mia figlia. Michela riesce molto meglio a gestire le proprie emozioni, le situazioni stressanti e ansiogene che spesso influivano in modo negativo sul suo rendimento scolastico. Memorizzare una poesia, fare un tema, compilare una scheda non solo erano fonte di forte stress per Michela, ma le richiedevano anche tanto tempo ed energie. Vedo mia figlia molto più rilassata, serena, capace di mantenere l’attenzione per tempi più lunghi ed è molto più creativa nel trovare soluzioni ai problemi. Mi piace osservarla mentre fa gli esercizi di respirazione o chiama in “soccorso” la nuvola della calma o le stelle dorate. All’inizio quando mi è stato presentato il progetto sul rilassamento non ero affatto convinta, pensavo non fosse adatto ai bambini, e a dire la verità neanche agli adulti. Mi devo assolutamente ricredere e mi auguro che questa attività si diffonda maggiormente nei contesti scolastici e che tanti bambini possano usufruirne. Michela e io stiamo facendo assieme a Monia un bellissimo percorso sulle tecniche di rilassamento.

ELENA ZOLI, Insegnante scuola primaria L. Valli, 3° circolo Forlì

Il rilassamento ha permesso a molti dei ‘miei’ bambini di sperimentare la calma della mente, dei pensieri e delle emozioni. Questo stato di benessere ha avuto una buona ricaduta sul clima della classe e sulle relazioni fra pari, che sono apparse fin da subito più distese. Calma, attenzione, miglioramento delle relazioni sono i benefici che ho riscontrato nei bambini sin dalle prime sessioni di meditazione.”

FEDERICA PALARETI, Insegnante scuola dell'infanzia Comune di Forlì

Attraverso il percorso di tecniche di rilassamento che abbiamo fatto a scuola con Monia, i bambini hanno imparato a godere di un momento nel quale fermarsi ed ascoltarsi. Prendere una pausa dai ritmi quotidiani ha permesso loro di avere maggiore consapevolezza del proprio corpo, comprendere meglio come vivono e percepiscono le situazioni e saper esprimere con più facilità le proprie emozioni. L’aver osservato questo ci ha dato la conferma che la meditazione è uno strumento che può educare i bambini fin da piccoli ad un ascolto autentico di se stessi, dei propri bisogni e ad un riconoscimento delle proprie sensazioni. Tra tutti gli episodi e le frasi che potrei citare come esemplificativo di quanto sia stata potente questa esperienza, ritengo particolarmente significativa una frase di Lucia, 5 anni: ‘Mi diverto molto quando giochiamo al rilassamento, sto bene. Quando sono calma sono felice’.”

SONIA NICOLUCCI, Insegnante Comune di Forlì

Quando ho iniziato a seguire Monia nelle sue sedute di rilassamento con i bambini delle scuole dell’infanzia mi domandavo con estrema curiosità come gruppi numerosi di bambini così piccoli potessero seguire le sue indicazioni. Le tecniche proposte sono state molto coinvolgenti e hanno suscitato l’attenzione dei bambini perché presentate sotto forma di gioco: respirare la calma, visualizzare oggetti o animali (un arcobaleno, un fiore, ecc.), abbracciare la tranquillità, formare il cerchio dell’amore, ecc. Il progetto ha consentito ai bambini di raggiungere una maggiore calma e concentrazione, ma anche di riflettere insieme a Monia sulle cose che aiutano a rimanere calmi e su quelle che creano agitazione, favorendo una maggiore conoscenza di sé, anche nei bambini più piccoli. Mi ha stupito molto il grado di consapevolezza con cui una bimba di cinque anni identificava nella stanchezza la causa della sua agitazione e irrequietezza.”

CLAUDIA PANTANI, Insegnante scuola primaria

La partecipazione al corso“Calmare la mente, gestire le emozioni” mi ha offerto la possibilità di avvicinarmi per la prima volta alla pratica della meditazione. Le sensazioni che ho provato dopo le meditazioni guidate con delicatezza e bravura da Monia sono state di calma, tranquillità e benessere. Percepivo il mio corpo rallentare i ritmi abituali e sentivo il mio respiro e i movimenti diventare più armoniosi. In quei momenti ho percepito un nuovo modo di dialogare con il mio corpo e ascoltare le mie sensazioni.