Monia Monti - Pedagogista ed esperta in Tecniche di Meditazione e Mindfulness

I cinque sensi

Attività di mindfulness

Home / Approfondimenti / I cinque sensi

Fai fatica a concentrarti? Hai pensieri che continuano a girarti in testa in maniera insistente? Ti senti stressato? Non riesci a smettere di preoccuparti? Sei travolto da un turbinio di emozioni non piacevoli?

Capita a tutti di avere momenti o giornate un pochino difficili in cui facciamo fatica a focalizzarci, a portare a termine un determinato compito, a ottenere risultati soddisfacenti.

 

Anzi a volte più percepiamo la nostra difficoltà a centrarci più entriamo in un loop di pensieri e stati emozionali depotenzianti. 

E questo spesso innesca anche un meccanismo di ipercritica e giudizio negativo verso se stessi. Che certo non giova al nostro senso di autostima e fiducia.

 

In queste situazioni è utile riposizionare la nostra attenzione e radicarci nel MOMENTO PRESENTE.

 

Ed è un qualcosa che tutti possiamo apprendere a fare.

 

In che modo? Attraverso i nostri 5 sensi.

 

L'attività che segue è un metodo facile e veloce per migliorare la nostra concentrazione, calmare la nostra mente, gestire più efficacemente ansia e stress e sviluppare un atteggiamento più amorevole verso se stessi.

 

Ecco come praticarlo.

 

  •  Porta l'attenzione al tuo respiro, inspira ed espira percependo l'aria che entra e che esce dalla tue narici. 

 

  •  5-4-3-2-1 Porta la tua ATTENZIONE a:

 

 5 cose che puoi VEDERE, nota i colori, le forme, gli oggetti, ecc. Potresti notare cose a cui non hai mai dato molta importanza.

 

 4 cose che puoi TOCCARE, nota ad esempio la sensazione dei tuoi piedi che toccano il suolo o  la penna che tieni in mano.

 

 3 cose che puoi ASCOLTARE, nota i rumori che provengono dal corpo, come nella respirazione o dall'ambiente.

 

 2 cose che puoi ODORARE, nota per esempio gli odori dell'ambiente in cui ti trovi o del libro che stai leggendo.

 

 1 cosa che puoi ASSAGGIARE, nota i sapori e il retrogusto di qualcosa che hai appena mangiato.

 

Al termine dell'esercizio prenditi qualche minuto per osservare le sensazioni che provi, capire cosa è cambiato e in che modo si è modificato.

 

Un'attività molto piacevole sia per bambini sia per gli adulti.

Ultimi Approfondimenti

Ecco gli ultimi argomenti trattati
 
Il rientro a scuola e al lavoro: come affrontarlo al meglio

Il rientro a scuola e al lavor…

Sei in ansia per il rientro al lavoro? Sei preoccupato per g…
Approfondisci
I cinque sensi

I cinque sensi

Fai fatica a concentrarti? Hai pensieri che continuano a gir…
Approfondisci
Mind full or mindful

Mind full or mindful

Qual è la differenza tra MIND FULL e MINDFUL? Sembrano parol…
Approfondisci
Il barattolo delle affermazioni positive

Il barattolo delle affermazion…

Come comunichi con te stesso? Quali parole e frasi ti dici? …
Approfondisci
Vivere istante per istante

Vivere istante per istante

Qual è la tua relazione con il tempo? Come vivi passato, pre…
Approfondisci
Mandala di conchiglie

Mandala di conchiglie

Generalmente quando si pensa al mare, ci viene in mente la p…
Approfondisci
La cura di chi cura

La cura di chi cura

Il tempo è una dimensione molto importante nei contesti educ…
Approfondisci
La mindfulness e la meditazione come strumenti per accogliere la diversità

La mindfulness e la meditazion…

La mindfulness e la meditazione possono aiutarci a sviluppar…
Approfondisci